Physical Address

304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Recensione del monopattino elettrico NIU KQi3 – Sport, Pro o Max?

Vantaggi
  • Sorprendente assorbimento degli urti
  • Potenti prestazioni
  • Design da moto da cross di classe
  • Sorprendentemente conveniente
Contro
  • Nessun antifurto
  • Non è leggero

Controlla il prezzo (Amazon)

L’acquisto di un monopattino elettrico può essere una sfida, soprattutto per i principianti, dato che sul mercato ne sono presenti di molte marche.

La prima cosa da fare prima di effettuare l’acquisto è ricercare i modelli preferiti sui siti web per comprenderne meglio le specifiche e le capacità.

Continuate a leggere per saperne di più sui monopattini NIU KQi3 in questa recensione completa.

MediaPrezzi.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it
Come guadagniamo?

NIU KQi3: Panoramica

Niu KQi3 Sport vs NIU KQi3 Pro vs NIU KQi3 Max

Recensione Niu Kqi3

La prima cosa che si nota confrontando questi tre monopattini è la loro fascia di prezzo.
Tuttavia, bisogna dire che offrono grandi prestazioni considerato il loro costo.

Il KQi3 Max è più potente degli altri con una potenza massima di 900 W, mentre il Pro e lo Sport hanno rispettivamente 700 e 600 watt.

Hanno la stessa tensione (48 V), ma la loro potenza nominale è diversa: è di 300 W per la KQi3 Sport, 350 W per la Pro e 450 W per la Max.

Inoltre, le batterie di questi monopattini hanno una potenza diversa. Ad esempio, lo Sport ha una batteria da 365Wh, mentre il Pro e il Max hanno rispettivamente 486 e 608 wattora.
Questi tre monopattini presentano molte differenze, soprattutto in termini di potenza e prestazioni. Tuttavia, hanno anche alcune somiglianze.

Per esempio, tutti hanno quattro modalità:

  • pedonale
  • personalizzato
  • sport
  • e-save

Hanno autonomia, tempi di ricarica e velocità massime diverse e offrono prestazioni superiori alla media della maggior parte dei monopattini elettronici della loro fascia di prezzo.

NIU KQi3: Prestazioni

Velocità e accelerazione

Recensione Niu Kqi3 7

Una cosa che noterete di questi tre monopattini è la loro accelerazione fluida e veloce, decisamente migliore di quella della maggior parte degli altri monopattini della loro categoria. Questi monopattini prendono velocità abbastanza rapidamente e possono passare da 0 a 24 km/h in 5,2 secondi, il che è eccezionale dato che l’accelerazione arriva in modo abbastanza fluido.

L’accelerazione del NIU KQi3 è più rapida del 46% rispetto al suo predecessore e del 20% rispetto al Ninebot Max. Inoltre, è pari a quella della maggior parte degli altri monopattini ed è anche più veloce del Fluid Mosquito. Tuttavia, le velocità massime di questi due sono diverse, a prescindere dalla loro grande accelerazione.

Per esempio, lo Sport ha 28 km/h, mentre le varianti Pro e Max hanno velocità massime di oltre 32 km/h, secondo il sito web di NIU.

Tuttavia, abbiamo notato che la sua velocità massima è leggermente inferiore a quella pubblicizzata e le prestazioni sono nella media rispetto a quelle di altri monopattini della sua categoria.

Va inoltre notato che la velocità massima dei monopattini è regolata dalle tre modalità di marcia: pedonale, eco-save, sport e personalizzata. Quest’ultima modalità consente ai piloti di personalizzare la velocità massima del monopattino in base alle proprie preferenze attraverso l’app NIU.

Salita in collina

Non bisogna sottovalutare la convenienza di acquistare un monopattino elettrico con buone capacità di scalare le colline. Il KQi3 offre prestazioni superiori alla media in questa categoria.

È in grado di sostenere una velocità di 25 km/h durante la salita. Abbiamo testato il monopattino su una salita di 60 metri con una pendenza del 10% e l’abbiamo mantenuto a 25 km/h, il che lo rende adatto a chi vive in zone relativamente pianeggianti.

Batteria e autonomia

Tutti e tre i monopattini KQi3 possono essere utilizzati per gli spostamenti quotidiani, come andare a scuola, fare la spesa, farsi un giro fuori casa. Offrono una buona autonomia per ogni euro, e si può contare su di loro per andare dove si ha bisogno.

La versione Sport ha una batteria da 365 Wh che garantisce un’autonomia massima di 40 km.

Il KQi3 Pro ha una batteria da 486 Wh con un’autonomia di 49,5 km, mentre il Max ha una batteria da 608 Wh con un’autonomia di 65 km.

I tre monopattini KQi3 sono ottimi per i pendolari che desiderano un monopattino affidabile da utilizzare per il trasporto quotidiano. Tuttavia, potrebbero non essere ideali per chi ama le esplorazioni e le lunghe avventure.

Freni

Recensione Niu Kqi3 2

Il KQi3 è uno dei pochi monopattini elettronici al di sotto dei 1000 euro con doppio freno meccanico a disco.

Inizialmente, il Ninebot Max deteneva il record di frenata da 14 mph a 0 in una distanza di 3,3 metri. Anyhill UM2 ha superato il record riducendo la distanza a 3,2 metri, ma poi il KQi3 lo ha battuto e mantenuto riducendo la distanza a 3,0 metri.

Come già detto, le tre varianti del monopattino KQi3 hanno battuto il record grazie alla frenata rigenerativa e al doppio freno a disco (anteriore per lo Sport).

La funzione di frenata rigenerativa permette di convertire l’energia cinetica della frenata in energia elettrica che viene reimmessa nelle batterie del monopattino.

NIU KQi3 Pro/Sport/Max Caratteristiche

Telaio e pedana

Recensione Niu Kqi3 1

NIU ha progettato i suoi monopattini con alluminio di grado aerospaziale che li rende robusti e affidabili. La lega ha un’elevata robustezza e un’eccellente resistenza alla fatica. In questo modo si può essere certi di utilizzare il monopattino per molto tempo senza temere di rompere il telaio.

I monopattini hanno un ponte alato che li rende piuttosto attraenti, ma essendo fortemente angolato nella parte posteriore e anteriore,  ciò lo rende scomodo per i pendolari che amano appoggiare i piedi in queste posizioni.

In ogni caso, il monopattino è abbastanza largo (51 x 17 cm) e consente di posizionare i piedi in modo confortevole.

Portabilità

I monopattini KQi3 sono altamente portatili, al punto da poterli sollevare su una rampa di scale, se lo si desidera.

Sono dotati di un meccanismo di ripiegamento facile e veloce, con una chiusura dello stelo robusta e sicura. Inoltre, la chiusura dell’attacco manubrio è dotata di una clip di sicurezza secondaria che gli utenti possono sbloccare, consentendo loro di ripiegare il manubrio sul ponte.

La chiusura di questo monopattino è ancora migliore di quella del Ninebot Max, poiché ha un design a scatto rapido.

Per aprire il manubrio è necessario premere il pulsante di estensione, che lo rilascerà. Il monopattino richiede uno sforzo minimo per funzionare, è robusto e può entrare nella maggior parte dei bagagliai.

Ruote e pneumatici

Recensione Niu Kqi3 4

Questo monopattino è dotato di pneumatici di alta qualità da 24 per 6,3 cm, progettati per i percorsi cittadini.

Gli pneumatici hanno una buona aderenza e garantiscono un’ottima maneggevolezza. Il loro design offre un discreto comfort quando si percorrono sentieri erbosi, ghiaia leggera e piste asfaltate con crepe. Tuttavia, non sono i migliori per i percorsi rocciosi e accidentati.

Questi pneumatici sono soggetti a forature e scoppi, il che è scomodo per i ciclisti che preferiscono le avventure offroad.

Tuttavia, il KQi3 Max è dotato di pneumatici autorigeneranti realizzati con un materiale polimerico in grado di autoripararsi in caso di foratura. NIU ha scelto di utilizzare pneumatici al posto delle sospensioni.

Il display

Recensione Niu Kqi3 8

Il display è piuttosto semplice: ha una bassa risoluzione e visualizza le informazioni con caratteri simili a quelli dell’arte pixelata. Tuttavia, questo design rende più facile per i ciclisti leggere le informazioni anche alla luce diretta del sole.

Il display è dotato di un pulsante che svolge diverse funzioni. Ad esempio, con un clic si accende il monopattino e con brevi clic si cambiano le modalità di velocità (quando il monopattino è acceso).

Con due brevi clic si spengono o si accendono i fari del monopattino, con tre clic si cambia la distanza in miglia o km e con cinque clic si passa alla modalità pedone/camminata.

Fari

Recensione Niu Kqi3 6

Questo monopattino è dotato di fari rotondi montati in alto che funzionano come luci diurne e forniscono una forte illuminazione durante la guida notturna.

L’alone del faro è sempre acceso per rendere visibile il pilota ai pedoni e al traffico. Il faro è anche regolabile e può fornire una forte illuminazione per una distanza di 18 metri.

NIU KQi3 è impermeabile?

NIU KQi3 ha una classificazione IP54, il che significa che il design protegge i suoi componenti elettronici dagli spruzzi d’acqua in tutte le direzioni.

Il design lo protegge anche dalle particelle di polvere fine che potrebbero danneggiare le parti mobili. Tuttavia, non è consigliabile utilizzare il monopattino in condizioni di pioggia, a meno che non sia inevitabile.

Conclusioni della recensione del NIU KQi3

NIU non ha una lunga storia di produzione di monopattini elettrici, tuttavia, ha molta esperienza nella produzione di affidabili monopattini elettrici con sella.

I loro monopattini offrono prestazioni superiori alla media, un’autonomia decente e sono affidabili per la maggior parte dei pendolari urbani. Inoltre, offrono una buona esperienza di guida, una garanzia eccezionale e ottime misure di sicurezza.

NIU ha fatto un ottimo lavoro con il monopattino KQi3: è stato realizzato per tutti i pendolari, con un occhio di riguardo per chi è alle prime armi.

Questo monopattino è perfetto per chi desidera un mezzo affidabile per brevi spostamenti in città.

Controlla il prezzo (Amazon)

Questo articolo è stato utile?
No
Liam Ferraro
Liam Ferraro
Articoli: 5

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *